For the English version of this article click here.

Steven vuole mettersi le scarpe da solo. Ha scelto i sandali con le chiusure a strappo. Deve fare un lavoro che richiede pazienza e concentrazione.

Purtroppo, in questo momento non si concentra. Non è calmo. Si arrabbia perché è molto più difficile di quanto pensava. Dopo un minuto o due di difficoltà suo piangere diventa urlare. Cerco di aiutarlo ma non vuole aiuto. Mi spinge via.

È lo stesso atteggiamento di quando vuole qualcosa che non può avere in quel momento. La Coca-cola al bar, la TV durante cena, il pupazzo di sua sorella.

Vuole. Ora. A tutti costi. È il suo diritto. Non pensa ad altro. Diventa cieco. Vede solo il suo obiettivo.

Sono capricci questi?

Questo comportamento mi confonde tanto. Non capisco di dove arriva tutta questa rabbia.

Sarà che deve crescere. La parte del cervello che ragiona ancora si deve sviluppare.

Ma non sopporto questo urlare. Come lo posso calmare?

Ho sentito dire che i bambini rispecchiano i genitori.

Dr. Shefali elabora l'idea di bambino come specchio in questo video.

Steven mi sta facendo lo specchio?

Ma io non mi arrabbio in questo modo. Sono una persona calma… o lo sono?

Rifletto ancora un po’.

Mi vengono in mente le mie obiettive nella vita in questo momento.

Sapere bene accompagnare le mamme verso una maternità serena, poter rispondere le loro domande, trovare la casa perfetta dove posso crescere i miei figli, essere una mamma più presente.

Ho fretta per realizzare questi sogni? Assolutamente.

Il tempo scorre e i miei figli non saranno piccoli per sempre. Non c’e tempo per essere paziente.

Penso di nuovo a Steven e le scarpe.

 

 

Caspita.

Sono io.

 

 

Mi vengono i brividi.

Ok. Respiro.

Non posso sapere tutto o avere tutto entro il weekend.

Un altro respiro.

Obiettivi, si, vanno bene.

Ma pazienza.

Grazie, Steven.

Fanno capricci?

O sono delle grande maestri della vita?

 

 

Se ti interessa leggere di più su questa idea che il comportamento dei bambini rifletta le emozioni o esperienze dei genitori, questi libri sono un buon punto di partenza.

Tsabary, Shefali. Guida per Diventare un Genitore Consapevole: Conosci te stesso per crescere tuo figlio. 2010

Stiffelman, Susan. Genitori mindful: Come crescere i propri figli con amore, presenza e consapevolezza. 2015.

Kaban-Zinn, Jon and Myla. Il Genitore Consapevole. 2014.

 

 

 

Comment